IL BRAND

Il marchio Lorena Antoniazzi, specializzato nella maglieria d’altagamma, nasce a Perugia nel 1993.

La genesi del brand è da ricercarsi nella passione che unisce Lorena, direttore creativo, e il marito Luca Mirabassi, fondatore e titolare della STERNE International, azienda umbra che produce e distribuisce il brand.

IL MARCHIO LORENA ANTONIAZZI VIENE REGISTRATO NEL 1993

UNA PICCOLA STELLA, UN PORTAFORTUNA CHE SI RICOLLEGA AL NOME DELLA STERNE INTERNATIONAL E CHE ANCORA OGGI IDENTIFICA IL MARCHIO

LA PRIMA PRODUZIONE VIENE DESTINATA ALLA GERMANIA

CHE RISPONDE CON GRANDE INTERESSE. LA COLLEZIONE RISCUOTE UN GRANDE SUCCESSO E VIENE ACQUISTATA DAL GRUPPO CHE RIUNISCE I 15 MULTIMARCA PIÙ PRESTIGIOSI DELLA REPUBBLICA, DA POCO UNITA.

E, allo stesso tempo, in una passione condivisa dai due: quella per il design e per la produzione di capi di altissima qualità, con una particolare attenzione proprio al mondo della maglieria. La storia del brand è, di fatto, quella di una scommessa: Lorena Antoniazzi e Luca Mirabassi, che nei primi anni 90 hanno alle spalle esperienze diverse nel sistema moda, decidono insieme di creare una piccola collezione di capi da donna, utilizzando filati prestigiosi e tecniche innovative. E producento tutto in Umbria. Forti dell’ intuito imprenditoriale che anima Luca e del talento creativo che Lorena ha dimostrato fin da bambina, cominciano un’avventura che, a vent’anni di distanza, può dirsi ancora elettrizzante.

NELLO STESSO ANNO PRENDE FORMA LA PRIMA COLLEZIONE

40 CAPI IN COTONE E SETA PROPOSTI NEI TONI NEUTRI

l Marchio viene registrato nel 1993 – il logo è una piccola stella, un portafortuna che si ricollega al nome della Sterne International e che ancora oggi identifica il marchio – e, nello stesso anno, prende forma la prima collezione Lorena Antoniazzi: 40 capi in cotone e seta proposti nei toni neutri – uno su tutti: l’avorio – e realizzati quasi interamente a mano nel piccolo laboratorio che Lorena e Luca hanno aperto poco tempo prima a Perugia.

La prima produzione viene destinata alla Germania che risponde con interesse: la collezione riscuote un grande successo e viene acquistata dal gruppo che riunisce i 15 multimarca più prestigiosi della Repubblica, da poco riunita. Il passo successivo è per Lorena e Luca quello di presentare le proprie creazioni a Milano e, più nel dettaglio, a Milano Vende Moda, fiera dedicata alle migliori collezioni pret-à-porter e visitata da molti compratori internazionali. La collezione Lorena Antoniazzi anche in questo contesto raccoglie pareri positivi: è una proposta nuova, identificata da un design originale ed elegante, e soprattutto è realizzata con materiali di alta qualità e lavorazioni inedite. Ad acquistarla sono buyer di department store internazionali del calibro di Barneys New York, Biffi, Eickhoff.

A fronte di questo successo inaspettato Lorena e Luca decidono di accettare l’invito ad esporre a Paris sur Mode, prestigiosa fiera che si tiene nella Ville Lumière. E a Parigi scrivono ordini su ordini, ricevendo ulteriore conferma del valore del proprio lavoro: ad assicurarsi l’esclusiva su Milano della collezione Lorena Antoniazzi è infatti Biffi, storica boutique milanese specializzata nei prodotti di ricerca e, soprattutto, di alta gamma. Quella che è partita come una sfida diventa a tutti gli effetti un progetto concreto e, oltretutto, in rapido sviluppo. Nel 1996, a tre anni dal debutto, la Sterne International inaugura la sede attuale, a San Sisto, frazione di Perugia e comincia a produrre maglieria da uomo per una grande griffe francese: un rapporto di fiducia e collaborazione che continua ancora oggi.